Può accadere che i solai in laterocemento non siano consolidabili con i sistemi proposti. Di seguito descritto un intervento con inserimento di travi in acciaio, all’interno del solaio esistente

Nelle operazioni di rinforzo solai, può capitare, che il solaio sia a tal punto sottodimensionato che risulti insufficiente a portare i carichi di progetto anche con la cappa collaborante o che l’intervento non sia realizzabile perché il connettore non è fissabile. In tali casi si dovrà scegliere una soluzione differente, che generalmente risulta più costosa e di maggior impatto progettuale. Sono possibili svariate opzioni che vanno dalla demolizione e rifacimento del solaio al rinforzo con fibre di carbonio nella parte inferiore abbinato a cappa collaborante nella parte superiore.

Una possibilità che permette di realizzare un solaio nuovo con basso spessore aggiuntivo è quella di inserire travi in acciaio dentro il solaio esistente. Si dovrà tagliare e rimuovere parzialmente o totalmente una fila di pignatte (generalmente una ogni metro), posizionare una trave in acciaio (profili HEA o HEB per contenere gli spessori), connettere la trave ad una soletta collaborante con connettori CTF Tecnaria e armate con rete elettrosaldata.

Vedi il lavoro su PORTFOLIO

rinforzo solai laterocemento sezione solaio rinforzato putrella

 sezione solaio rinforzato putrella - tecnaria

 

Impostazioni
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Cloudflare
Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.