Rinforzo di pilastri di un capannone industriale. Vittorio Veneto (VI)

GTS-08 - Capannone industriale

  • Data: Febbraio 2018

  • Località: Vittorio Veneto, Vicenza

  • Tipologia di intervento: rinforzo di pilastri con la tecnica del jacketing.

Rinforzo di pilastri a seguito d’incendio

L’intervento in questione riguarda il rinforzo di pilastri di un capannone industriale sito nel comune di Vittorio Veneto (VI), che hanno visto decadere le proprie prestazioni a causa di un’incendio che ha leso buona parte del copriferro esistente.

Per risanare i pilastri e nel contempo aumentare la loro capacità portante a seguito dei nuovi carichi previsti dal progetto strutturale di ammodernamento del capannone, il progettista ha pensato di ricorrere alla tecnica del “Jacketing”, ossia il ringrosso della sezione originaria che, nel caso in questione, si era fortemente danneggiata.

La prima fase dell’intervento ha previsto quindi l’esportazione del copriferro danneggiato dall’incendio fino all’affioramento dell’armatura esistente.

Successivamente sono state posizionate nuove armature longitudinali e a seguire le staffe, del diametro di 8 mm.

Per la chiusura di queste, visto che le recenti norme vietano l’uso di saldatura o la semplice sovrapposizione nelle zone critiche, è risultato utile l’impiego della giunzione meccanica GTS-08 che, grazie all’apposita pressa oleodinamica disponibile a noleggio, ha permesso una facile e rapida chiusura delle staffe, garantendo nel contempo un elevato grado di confinamento del nucleo di calcestruzzo con tutti i vantaggi che ne derivano.

Per tale operazione si può operare in svariati modi, nel caso specifico l’impresa ha scelto di accatastare tutte le staffe al piede del pilastro e successivamente di serrarle una ad una e raggruppandole a varie quote d’altezza per facilitare poi l’effettivo posizionamento (consigli dettagliati sulle possibili modalità di messa in opera sono consultabili qui).

Successivamente, per garantire una buona aderenza tra la futura camicia di betoncino, prevista dello spessore di 7 cm, e il pilastro esistente, si è proceduto con l’installazione di connettori MINI CEM 10/030 con un’interasse di circa 100 cm su ciascuna faccia del pilastro.

 

Impostazioni
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Cloudflare
Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.