Rinforzo solai in acciaio e tavelloni. Zara, Padova (PD)

Connettore CTF fissato a sparo per il rinforzo dei solai

  • Data: 2007 

  • Località: Padova (PD) 

  • Tipologia di intervento: recupero solai in acciaio da adibire a negozio

Rinforzo solai in acciaio

In un intervento di restauro di un prestigioso immobile ad uso commerciale situato in Piazzetta Cappellato Pedrocchi a Padova (di fronte al celeberrimo storico Caffe’ Pedrocchi) il rinforzo dei solai in acciaio si era reso necessario, per aumentarne la capacità portante, per il loro cambio d’uso.
Molti dei solai dell’edificio erano realizzati con una tecnica frequente negli anni Venti, ovvero con profili in acciaio intervallati da elementi in laterizio forati. A causa dell’aumento dei carichi previsti dalla particolare destinazione della nuova attività commerciale e del grande flusso di clienti previsti, si è reso necessario un intervento di rinforzo, sia per i solai del piano terra che al primo piano. La soluzione meno invasiva e più efficace è stata individuata nella tecnica del rinforzo con soletta di calcestruzzo collaborante. La rimozione dei pavimenti esistenti e del massetto ha permesso di scoprire l’estradosso delle putrelle, del tipo IPN. Verificato il loro buono stato di conservazione, si sono potuti fissare i connettori del tipo CTF Tecnaria tramite pistole a sparo anche sulle porzioni di travi incrostate ed in parte arrugginite. E’ questa l’arma vincente del sistema del fissaggio di connettori a secco: una ipotetica saldatura di spezzoni di acciaio avrebbe richiesto una adeguata pulizia con flessibile delle ali delle travi comportando un lavoro molto dispendioso. In più molto spesso gli acciai prodotti nel secolo scorso non presentavano la caratteristica della saldabilità, per i diversi trattamenti termici che subivano e per l’alto tenore di carbonio che contenevano.

Al piano terra, prima del getto, è stato steso un telo di nylon per prevenire percolazioni al piano interrato ed infine è stata stesa la rete elettrosaldata.
Al primo piano invece la durezza del massetto esistente ha costretto la direzione lavori ad eseguire soltanto la creazione di un canale sopra le travi fino a scoperchiare l’estradosso dei travetti, sui quali sono sati fissati connettori Tecnaria più alti.

Visita con google maps

Scarica documento

Impostazioni
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Cloudflare
Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.