• Solai in acciaio

Solai in acciaio


La realizzazione di solai in acciaio con la tecnica della sezione mista acciaio-calcestruzzo offre notevoli vantaggi di carattere statico ed economico.
La struttura portante in acciaio ed il soprastante getto in calcestruzzo, opportunamente collegati a mezzo di connettori, garantiscono una risposta statica unitaria ai due materiali diversi che esprimono in tal modo al meglio le proprie caratteristiche individuali.
I vantaggi più evidenti per i solai in acciaio a struttura mista si individuano in una maggiore capacità portante, in una riduzione del peso delle strutture in acciaio, una minore altezza totale degli impalcati, una maggiore rigidezza, oltre che una migliore resistenza al fuoco.

Solai in acciaio e connettori

L’esempio a lato che evidenzia i vantaggi dei solai in acciaio con struttura mista ipotizza l’utilizzo di travi in acciaio S275JR poste ad interasse di 180 cm, di lunghezza 600 cm, con lamiera grecata tipo Hi-Bond 55 e uno spessore di 6 cm di calcestruzzo C25/30 sopra lamiera, con puntelli in fase transitoria e deformazioni contenute entro 1/250 della lunghezza. Il caso di trave connessa prevede l’utilizzo di 3,7 connettori al mq del tipo CTF105.

 

Il piolo con testa, fissato alla trave a mezzo di saldatura,è la soluzione tradizionalmente adottata per la connessione a taglio nelle strutture miste acciaio-calcestruzzo.
Tecnaria propone per i solai in acciaio speciali connettori fissati a freddo tramite chiodi in acciaio ad altissima resistenza mediante una speciale chiodatrice a sparo (vedi). Si ottiene così la semplificazione delle procedure costruttive con conseguente riduzione dei costi.

Vantaggi dei connettori per solai in acciaio fissati con chiodi

– Si può mantenere la continuità delle lamiere grecate sopra le travi poiché il chiodo attraversa la lamiera stessa;
– Il fissaggio non è influenzato dal trattamento superficiale delle travi (verniciatura o zincatura a caldo);
– Il fissaggio in cantiere non è influenzato da basse temperature né da presenza di acqua;
– Per la posa in opera non è richiesta necessariamente manodopera specializzata ma un diligente utilizzo delle attrezzature;
– Non vengono sprigionati fumi tossici durante il fissaggio;
– La chiodatrice è molto leggera e maneggevole, non necessita di allacciamento elettrico e può essere anche noleggiata.

E’ stato studiato il comportamento strutturale del connettore a piolo CTF  e del connettore DIAPASON per travi di solaio composte di acciaio e calcestruzzo collegato alla struttura metallica mediante chiodi applicati a freddo. L’indagine si è basata su prove sperimentali eseguite su numerosi campioni del tipo push-out, comprendenti i casi sia di soletta piena che di…more

Rinforzo solai in acciaio a L’Aqulia. L’utilizzo di particolari calcestruzzi fibrorinforzati e connettori di altezza ridotta hanno permesso di contenere in 3 cm lo spessore di intervento di rinforzo di un solaio in acciaio, nel centro storico di L’Aquila. I solai oggetto di intervento sono stati realizzati in passato con una tecnica costruttiva molto diffusa: –…more

Connettori e fissaggio lamiera grecata - Tecnaria

Piolo connettore CTF Tecnaria fissato attraverso lamiera continua: esempio applicativo Possibilità di sparare attraverso 1 foglio di lamiera (1 x 15/10) o 2 fogli di lamiera (2 x 10/10). Adeguato a tutti i tipi di acciaio e a tutti gli spessori di profilo superiori a 6 mm. Profilo minimo IPE 120 o HEA 100. I…more